facebook
instagram
whatsapp
telegram

Cammino di perfezione di Santa Teresa di Gesù

01-05-2021 12:14

Fra Vincenzo

Totustuus_ocd,

Cammino di perfezione di Santa Teresa di Gesù

Spunti di riflessione a cura di Frà Vincenzo OCD... Meditazione n° 4

 


 

 

 

 

 

Spunti di riflessione a cura di Fra Vincenzo OCD

 

Meditazione n° 4

 

«Tenete gli occhi sul vostro Sposo: è Lui che vi deve mantenere; e se Egli è contento di voi, vi daranno da mangiare, loro malgrado, fin le persone che vi sono affezionate» (2,1).

 

Nel secondo capitolo del “Cammino di Perfezione” la santa madre mette in guarda dalle comodità terrene e invita le sue figlie, e anche noi oggi, a «tenere fisso lo sguardo su Gesù, autore e perfezionatore della fede» (cfr Eb 12,2) con la certezza che se Egli vedrà in noi la Sua immagine riflessa certamente ci darà il necessario e anche il di più: «riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna» (Mt 19,29). La parola di Gesù è verace ed Egli non verrà mai meno a questa! Se mancherà qualcosa è perché Lui è il Pedagogo e vuole che traiamo insegnamento dalle cose che viviamo per rendere a Lui ogni cosa. La santa madre poi continua: «Meno possediamo e meno abbiamo da preoccuparci. (…) Agire altrimenti, farci veder povere ed esserlo soltanto all’esterno, non nello spirito, sarebbe un ingannare il mondo» (2,3). Non è un discorso solo per le monache questo, ovviamente, qui c’è un richiamo alle Beatitudini, al Vangelo! Se in questo mondo siamo vinti dalle cose o anche dagli affetti, per nobili che siano, non riusciremo mai a giungere alla piena unione con Dio. Non bisogna nemmeno essere degli ipocriti e mostrare chi non siamo per ottenere qualcosa… ne avremo solo disprezzo e ci allontaneremo ancora di più dalla Comunione. Dobbiamo invece ricercare la verità e la libertà e quella povertà di spirito che ci permettano di avere sempre un atteggiamento umile e confidente nella Provvidenza di Dio e faremo l’esperienza meravigliosa di una felicità mai gustata prima, dove non abbiamo quasi nulla ed invece sperimentiamo l’abbondanza del Tutto.

 

Fra Vincenzo OCD

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder